waiting_please

 Stampaprint > > Creare volantini per discoteca

Stai creando dei volantini per discoteca e non sai come progettarli e come stamparli? Nessun problema! Se non hai un grafico a disposizione e vuoi realizzare dei flyer in modo semplice ed economico, in questa pagina ti spieghiamo tutto quanto è necessario per realizzare il tuo volantino da discoteca perfetto. Così in pochi passaggi sarai in grado di crearlo in autonomia! Sei pronto? Allora iniziamo!

Il formato del flyer

Per prima cosa, è buona norma decidere quale sarà il formato da stampare prima ancora di iniziare a mettere a punto il file grafico. Se il tuo obiettivo è promuovere un evento, ti consigliamo di utilizzare una dimensione pratica e tascabile: in questo modo, ci saranno più chance che il flyer venga conservato in tasca o in borsa. Formati come l'A5, l'A6 o l'A7 rispondono a tali requisiti così come le varianti allungate A5L, A6L e A7L. Se però vuoi fare in modo di balzare subito all'occhio, puoi scegliere i formati fustellati: con le loro forme particolari e fuori dagli standard comuni (tondi, stelle ecc...), riusciranno a farsi notare in mezzo agli altri. E nel caso di un volantino, risultare appariscente nella forma prima ancora di iniziare a conoscere il contenuto può rivelarsi una mossa vincente.


esempi di formati di volantini

La scelta del software per realizzare il file

Adesso che hai scelto il formato per il tuo volantino, puoi decidere con quale software crearlo: ne esistono molti e di diverso tipo, a seconda delle tue esigenze. Innanzitutto puoidecidere di crearlo con Grapp, un'applicazione di Stampaprint per la realizzazione grafica che trovi dentro ogni pagina prodotto. Se invece vuoi lavorare offline e hai competenze base, puoi usare programmi come Word, Publisher, Writer di OpenOffice (programma gratuito) oppure Pages (se stai utilizzando un Apple) grazie ai quali è possibile inserire scritte ed elementi in pagina. Se hai confidenza con software più professionali, il ventaglio di scelta è ancora più ampio: due programmi ottimi e soprattutto gratis sono Gimp e Inkscape. Esistono poi programmi professionali (ma a pagamento) come QuarkXPress e InDesign per quanto riguarda l'impaginazione (è molto utile ad esempio nella realizzazione di tabloid), Photoshop e Photo Paint per il fotoritocco e infine Corel Draw e Illustrator per la gestione di file vettoriali. In molti casi è possibile scaricare una versione di prova. A seconda delle tue competenze grafiche e dei mezzi di cui disponi, puoi scegliere una tra queste soluzioni.


Trova il modello che fa al caso tuo

Bene, ora hai deciso il formato e il programma che vuoi utilizzare. Non ti resta che decidere cosa inserire nella pagina. Puoi lasciarti ispirare dalla ricerca per immagini su Google (occhio al copyright) filtrando le immagini per dimensioni (“grandi”) in modo che la risoluzione sia buona. In alternativa, esistono diversi siti che offrono la possibilità di scaricare immagini o veri e propri modelli di volantini gratuitamente o con il pagamento di piccole somme.  Talvolta è necessario solo l'inserimento di un testo con l'autore.


Ecco alcuni siti gratuiti dove poter scaricare immagini o modelli di flyer: freepik.com, morguefile.com, iconarchive.com, freeimages.com, vecteezy.com, vettorialigratis.it

esempio volantini discoteca

Occhio ai formati dei file. In base al sito scelto per scaricare immagini o modelli potrai accedere a file di diverso formato. Esistono due tipi di formati:

- quelli vettoriali che puoi gestire con software come Inkscape, Abobe Illustrator o Corel Draw (.ai, alcuni pdf, .eps);

- quelli raster (immagini) che puoi gestire con software come Gimp, Adobe Photoshop o Corel Photophaint (.jpg, .tif, alcuni pdf).

 

Utilizzo dei font (caratteri) e colori

Come sempre è consigliabile non eccedere con la scelta di troppi colori e troppo font. Non dimenticare mai, che il volantino deve sempre e comunque risultare leggibile in modo immediato. Quindi attento a non esagerare! Scegli alcuni toni di riferimento e 1/2 font e lavora su quelli. L'effetto sarà elegantemente d'impatto. 


Mandare in stampa

Una volta che hai terminato il progetto grafico, non ti resta che mandare in stampa i volantini. Oggi puoi farlo comodamente dal tuo pc, tablet o smartphone in pochi click: ti basta completare la procedura di ordine sulla tipografia online di Stampaprint e in pochi giorni, a seconda della tempistica selezionata, ti verranno recapitati i flyer direttamente presso il tuo domicilio tramite corriere espresso.

banner volantini


Share
Stampaprint srl - via Londra 77 - 46047 - Porto Mantovano (MN) - Italy - P.iva\C.F IT02383950207 - +39 0376 689593
NetStrategy.it