waiting_please

 Stampaprint > > Come creare volantini per baby sitter

Sei una ragazza che frequenta ancora il liceo o l'università, ma vuoi raccogliere un po' di soldi per la prossima vacanza o per pagarti gli studi e hai pensato di fare la baby sitter? Non sai da dove partire per proporti ai genitori per accudire i loro figli? Inizia con la stampa di un volantino fai da te: semplice, veloce e soprattutto economico. Non sai come fare? Tranquilla, ti aiutiamo noi! Abbiamo infatti realizzato una breve raccolta di consigli ed esempi per creare un volantino per baby sitter accattivante che possa saltare all'occhio in mezzo all'infinità di annunci e proposte. Una volta pronto, infatti, potrà essere appeso nelle bacheche dei luoghi più frequentati dalle mamme per trovare “clienti”: asili, parchi gioco, biblioteche (per i bambini più grandi), le sempre più in voga ludoteche e, perché no, anche nella sala d'attesa del pediatra. Tutto ciò ad un costo veramente contenuto grazie alla stampa online: pensa che puoi stampare 1000 volantini A6 a soli 24 €. Vediamo come fare!

Programmi free e non per realizzare il volantino

Innanzitutto devi scegliere un programma per la realizzazione del file grafico. Se non hai molta dimestichezza con il Pc Potrai prepararlo con programmi alla portata di tutti come Word della Microsoft e Writer di Open Office (libero e gratuito). Oppure, se vuoi dargli un aspetto più professionale puoi utilizzare programmi freeware (scaricabili gratuitamente) come Gimp o Inkscape. Ottimi per lavori di questo tipo ma più complessi e a pagamento sono programmi come Adobe Photoshop o Adobe Illustrator. Questi ultimi possono essere perfetti anche per la realizzazione di materiale di dimensioni maggiori, come i manifesti in A3. In alternativa puoi disegnare online grazie all'applicazione Grapp

Immagini per il tuo flyer

Una volta scelto il programma, puoi passare alla scelta della grafica. Se non hai competenza in materia (e anche se ne hai) vengono in tuo soccorso banche date di immagini e vettori. Parliamo di siti (rigorosamente gratuiti) come www.freepik.com, designspiration.net, freeimages.com. Utilizzando questi servizi potrai scaricare la grafica che più ti piace e modificarla con i tuoi dati. basta inserire chiavi di ricerca come "Flyer baby sitter" e avrai un risultato come questo:

Flyer baby sitter

Bello vero!? Ora non ti resta che scegliere la tua grafica e scaricarla. 

Ricordati: quando si realizza un volantino è importante innanzitutto inserire delle immagini efficaci ed attraenti per chi potrebbe essere interessato al nostro servizio. E nel tuo caso potrebbe essere adeguato inserire degli elementi vettoriali che abbiano a che fare con il mondo dei bambini. Alcuni esempi? Biberon, sonaglio, carrozzina, peluche, ma anche semplicemente la “caricatura” di un bebè.

Colore e Font adatti alle baby sitter

Per lo sfondo del tuo annuncio è consigliabile adottare tonalità soft, come: verde pastello, azzurro, rosa e giallo in nuance tenui; in questo caso utilizza per le scritte dei colori scuri che permettano di leggere bene il contenuto. 

Per quel che concerne il font, punta all'essenziale e a uno stile minimal: niente ghirigori! Possiamo consigliarti, ad esempio, il Century Gothic o il Tahoma. Per la grandezza, punta alla leggibilità delle informazioni che fornisci, ma non esagerare: trova un buon equilibrio tra la parte scritta e le immagini che inserisci, una parte non deve essere predominante o coprire l'altra.

banner volantini

Contenuto del volantino di una nanny

Ora che ti abbiamo dato alcune dritte grafiche per realizzare il tuo flyer, non resta che scoprire cosa scrivere all'interno. Ovviamente dovrai inserire i tuoi dati: le generalità, l'età e il tuo numero di telefono. Potrebbe essere utile indicare eventuali esperienze che hai già avuto come baby sitter e ricordati di sottolineare se già possiedi referenze da parte di famiglie per cui hai già lavorato, che potrai portare per iscritto a un eventuale incontro. Infine, andando ancora a lezione, potrai dare la tua disponibilità solo per alcuni momenti della giornata e della settimana: specificalo, eviterai così chiamate e proposte inconcludenti.

Un ultimo accorgimento può essere quello di dedicare l'ultima parte del foglio a dei moduli di contatto già ritagliati che si possano staccare dal corpo principale: dentro ciascuno ci saranno il tuo nome e il modo più veloce per contattarti. Così facendo, i genitori potranno leggere il volantino nel luogo dove lo hai affisso, strappare una linguetta con il tuo contatto e chiamarti in un secondo momento.

Adesso che sai come creare il flyer, non ti resta che stampare i volantini, e con Stampaprint.net sarà un gioco da ragazzi: facile, veloce ed economico. Alcuni esempi? 

-1000 flyer formato A6 a colori a partire da 24€+IVA (trasporto incluso)

-1000 flyer formato A5 a colori a partire da 28€+IVA (trasporto incluso)


Share
Stampaprint srl - via Londra 77 - 46047 - Porto Mantovano (MN) - Italy - P.iva\C.F IT02383950207 - +39 0376 689593
NetStrategy.it