Sei un creativo? Un designer? ...Scopri come risparmiare sulla prossima stampa

Meghan abbandona i social: lo stabilisce il protocollo reale

Quante volte avete pensato, o detto ad alta voce, che vi siete stufati dei social, delle loro logiche e dell’esposizione a cui vi sottopongono – laddove per esposizione si intende anche rispetto alle idee degli altri o al loro insospettabile egocentrismo? Forse è capitato un po’ a tutti, ma in quanti alla fine dei conti abbiamo davvero abbandonato le piattaforme, fosse anche per un tempo relativamente breve? C’è chi l’ha fatto per davvero, e forse, in un certo senso, suo malgrado: l’abbandono dei social di Meghan Markle, la promessa sposa di Henry Mountbatten-Windsor, meglio noto come il principe Harry, è una delle notizie che sta facendo il giro di giornali, tg e – ovviamente – bacheche web ancora attive nelle ultime ore. Ma in realtà non è nulla di speciale, trattandosi di una procedura non scritta ma comunque abitudinaria dalle parti di Buckingham Palace.

meghan markle lascia social

Tanto rumore per nulla, dunque? Più o meno. L’addio di Meghan Markle ai canali social, che ovviamente avevano beneficiato di una grande popolarità dopo l’annuncio del fidanzamento con il principe Harry, è dettato da un protocollo di palazzo al quale anche l’ultima arrivata deve sottostare. Soprattutto lei, verrebbe da dire, visto il suo (recente) passato da attrice di successo. Dietro la chiusura degli account sulle varie piattaforme social ci sarebbe, stando ai canali ufficiali della casa reale britannica, solo uno scarso utilizzo degli stessi. Ma è evidente a tutti come si tratti solo di una scusa di facciata, perché ovviamente i motivi risiedono altrove. Cioè nel fatto che nessun membro della famiglia Windsor, effettivo o acquisito, possiede dei canali personali sui social network. Ogni comunicazione all’esterno viene infatti gestita attraverso i profili firmati KensingtonRoyal, il medium istituzionale che cura i rapporti tra i reali e gli utenti.

Niente più Instagram, Facebook e Twitter dunque per colei che in molti ricordano soprattutto per l’interpretazione del ruolo di Rachel Zane nella serie tv Suits. Un primo passo verso traguardi ben più importanti: il 19 maggio, infatti, è la data prescelta per il matrimonio con il principe Harry nella splendida cornice del Castello di Windsor. Da Kensington Palace, laddove si tirano i fili social della Royal Family, aggiungono anche un messaggio recapitato direttamente da Meghan, che si dice “grata a tutti coloro che hanno seguito i suoi account sui social media nel corso degli anni”. Un’uscita di scena permanente, dunque.

Il profilo di The Royal Family può vantare oggi su Facebook oltre quattro milioni di “mi piace”. L’omonimo profilo di Twitter raccoglie quasi tre milioni e mezzo di followers, quello di Kensington Palace ne totalizza attualmente più di un milione. Ma ovviamente in concomitanza con le nuove nozze reali questi numeri sono destinati a crescere in modo esponenziale. Nel Regno Unito il matrimonio tra Meghan e Harry è già l’evento dell’anno: è dei giorni scorsi la notizia che per l’occasione i pub britannici potranno tenere aperto un’ora in più. Che i festeggiamenti abbiano inizio!

Fabio

Fabio

Public Relation Manager at Stampaprint srl
Lavora nel mondo dell'editoria dal 2003, è iscritto all'Albo dei Pubblicisti della Lombardia dal 2006. Scrive contenuti per il blog di Stampaprint - azienda di stampa online specializzata in biglietti da visita, manifesti e pannelli - a partire dal maggio del 2015.
Fabio

Rispondi o commenta

IL tuo indirizzo email non sarà pubblicato